Conti intestati ai soci ma riferibili all’impresa

Conti intestati ai soci ma riferibili all’impresa

Conti intestati ai soci ma riferibili all’impresa

La Corte di Cassazione, nella recentissima Ordinanza n. 2407 del 3 febbraio 2020, ha confermato l’orientamento già consolidato nella giurisprudenza di legittimità secondo cui l’Amministrazione può presumere che i movimenti sui c/c intestati a terzi (soci, amministratori o procuratori generali), si riferiscano in realtà all’impresa a ristretta base azionaria.

(Fonte: Fiscoetasse.com)

Condividi se ti è piaciuto!
         
 
  
  
massimo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Navigando in questo sito web, accetti le nostre informative legali Privacy/Cookie Policy and Regole & Condizioni